Mito da sfatare

clo
Standard
Si dice che tra donne, ci sia sempre un pizzico di gelosia, un velo di competizione sempre quel qualcosa in più, che invece non c’è in un’amicizia con un ragazzo. Io ho sempre amato avere amici maschi, quelli veri, che abbracci baci coccoli senza un secondo fine, quelli che ti consolano quando sei triste, con i quali ti sfoghi e che più di una volta ti hanno visto piangere, quelli che anche a distanza sono così vicini, quelli che vedi una volta l’anno ma è sempre una festa.Mi piace uscire in compagnia con quattro o cinque ragazzi e sentirmi “una di loro”, partecipare ai discorsi senza imbarazzo e senza chissà che cosa. Mi piace bere una birra in compagnia, scherzare ed aspettare i saluti per ricevere la buona notte.

Ma piano piano sto scoprendo anche l’altra amicizia, quella con le ragazze. Forse la più difficile perchè spesso è già etichettata dalla gelosia, dalla competizione, dalla falsità dei consigli…ma secondo me sono tutti o (quasi) miti da sfatare.
Ebbene sì lo ammetto.
 
Sto conoscendo delle amiche meravigliose, ognuna con la propria storia, con i propri amori e con le proprie preoccupazioni. Ma amiche che fanno il tifo per me, che se mi sentono giù mi chiamano o mi scrivono, facendo finta di nulla ma si preoccupano per me e vogliono sapere che mi torni il sorriso.
Donne che sono generose con le parole, che sono felici quando c’è qualcuno che mi piace, che mi stanno vicine anche quando rifiuto ogni consiglio, quando divento un riccio e non faccio entrare più nessuno. Quando sanno che una vecchia ferita si riapre e ricomincia a bruciare.
Che sanno sminuire le mie paure ma senza prendermi in giro, amiche che magari non senti da giorni e vedi raramente ma che sono sempre lì belle e sorridenti pronte ad abbracciarti e sorridere.
Amiche che ti chiedono di scattarle fotografie perchè sanno quanto questo mi faccia solo piacere. Insomma vere amiche che ogni giorno si dimostrano semplicemente straordinarie, così belle da respirare da lasciarti senza fiato.
About these ads