Non mi fido, come la lavanda. Mi difendo, come il rododendro.
Sono sola come la rosa bianca, e ho paura.
E quando ho paura, lascio che la mia voce siano i fiori.

Così recita la copertina di Il linguaggio segreto dei fiori. Un magnifico libro che ci propone un tema da sempre carico di mistero e bellezza: quello del linguaggio dei fiori. La trama è la storia di Victoria, una ragazza “interrotta”, dal passato difficile, abbandonata dai genitori quando era ancora nella culla. Vissuta dentro e fuori famiglie adottive e case di accoglienza, quella di Victoria è una storia amara, dura e romantica.

Una storia di maltrattamenti, bullismo e sofferenza. Fino al giorno dell’incontro con Elizabeth, una donna straordinaria e speciale, che le cambia e sconvolge la vita. Le due donne legano inverosimilmente e Victoria la considera la madre che non ha mai avuto. Così, Elizabeth le fa un dono speciale: le insegna il linguaggio segreto dei fiori. Per Victoria sono tutto, al punto che si ritaglia un suo giardino segreto e personale nel parco pubblico di Portero Hill, a San Francisco (dove per un periodo vive da senza tetto) e solo lì vive felicemente. Diventa maggiorenne e sceglie di lavorare come fioraia. Sta bene, ora. Ma ha ancora paura di amare, di lasciarsi trasportare dalle emozioni. Sopporta solo i fiori. Si fa sfiorare solo dai loro petali.

Un giorno, però, arriva Grant, un ragazzo che pare sappia misteriosamente tutto del suo passato e sembra l’unico in grado di regalarle dei momenti di felicità…

Il libro lo potete acquistare qui

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...