“Dodi aveva chiesto alla Principessa se avesse potuto chiamarla, una volta rientrati a Londra. Gli rispose di sì. Come nacque la loro storia d’amore, nessuno può saperlo con certezza. Mantennero tutto nella riservatezza perché tenevano molto al valore della loro relazione. Era come se non potessero tollerare che chiunque avrebbe potuto conoscere il loro segreto, come se quella conoscenza avesse in qualche modo rovinato le cose.
Per tutte le sette settimane della loro storia d’amore, Dodi e Diana furono in compagnia l’uno dell’altra quasi ogni minuto.
Dodi adorava la Principessa e giurò che non ci sarebbe stato un altro amore nella sua vita.”

L’icona di stile ed eleganza che per anni è stata in mezzo alla gente. Sempre sorridente, sempre bella anche se dentro era triste.
Criticata per le sue scelte e per i suoi amori. E dopo 15 anni da quel tragico incidente qualcuno si ricorda ancora di lei, di quel sorriso e di quella umanità, del suo amore sconsiderato per i figli, per la vita e per la gente.

Qualche anno fa sono stata nella sua residenza londinese di Kensington Palace dove c’era una mostra meravigliosa, che faceva riecheggiare in ogni stanza del palazzo l’eleganza mai dimenticata della Principessa triste. Alcuni degli abiti più iconici indossati da Lady D, vestiti disegnati da Gianni Versace (suo caro amico), un lungo sari di seta viola di Catherine Walker. Ed appese alle pareti sue meravigliose fotografie in bianco e nero. Bella e suggestiva come mostra, e lei semplicemente indimenticabile.

[Candle in the wind]

    

6 pensieri su “Lady D

  1. E’ assurdo come si sia potuta spegnere così presto. I suoi figli hanno ancora bisogno di lei dopo tutti questi anni. Nessuno mi leva dalla testa che la sua non sia una morte accidentale.
    Robi

  2. Pochi giorni fa sono stata a Parigi, mi sentivo così vicina alla sua storia passando sotto quella galleria dove è stata per un’ ultima volta..
    Adoro la sua storia, il suo stile e la adoro come donna!
    bellissimo post, un bacio, Juliette

  3. Anche a me è successo, ero a Parigi a marzo davanti al Ritz e nel ’98 sotto il ponte dell’Alma a mettere un bigliettino con un pensiero per lei e Dody. Invece a Londra da Harrods c’è una statua con loro due con una targa che dice “innocent victims”. Grazie a te per il commento.

  4. che bella questa fotografia della principessa DY…. anche per me troppe cose non quadrano… se è stato un vero incidente.. è arrivato al momento giusto per il principe Carlo !!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...