Mancare.

C’è da riflettere sulla parola mancareTi ricordi? dicevamo “mi manca” davanti ad una figurina che ancora non avevamo nell’album E “ce l’ho” quando era una già incollata. Ecco quindi, che forse è tutto lì, nell’incollarselo dentro, qualcuno per non dire mai “mi manchi”, ma sempre “ti ho”.
(Andrea Donaera)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...